L’ Associazione è iscritta all’Albo delle Libere Associazioni del Comune di Venezia col n. 1718
Sede Nazionale: Bologna, Tiziana Franchi, Tel. 051 370926
Sede Regionale: Padova, Luisa Palamidessi, Tel. 049 8760086
Sede Provinciale: Mestre (VE), Paolo Calzavara, Tel. 340 1495301

NEWS

Figli separati. Il diritto di crescere con papà
Incontro pubblico a Verona
Venerdì 21 marzo 2014, ore 20,45

Figli separati: il diritto di crescere con papà
Convegno a S.Pietro in Cariano (VR)
Giovedì 19 dicembre 2013, ore 21

Simbiosi ed autoalienazione genitoriale.Risvolti giuridici
(Contributo dell’Avv. Erasmo Avella al convegno “La sindrome di alienazione genitoriale: malattia o sintomo di malattia?” tenuto a Roma il 22 novembre 2013 )

Gli incontri

Si svolgono il primo, il secondo, il terzo ed il quarto venerdì di ogni mese, escluso agosto, dalle ore 21.00 alle ore 23.00.

Dallo Statuto Sociale

L’Associazione senza scopo di lucro si propone le seguenti finalità:

  • Tutelare l’immagine del genitore non affidatario dei figli in seguito a pronuncia di separazione personale dei coniugi
  • Salvaguardare l’educazione dei figli
  • Far conoscere attraverso i Media quelle che possono essere le ingiustizie e/o le costrizioni psicologiche attuate dal Sistema (tribunali, giudici, avvocati, ex coniugi,)  che si possono ritorcere sui figli
  • Stimolare la sensibilità sociale sulla figura dei nuovi padri
  • Proporsi come punto di riferimento concreto per quanti hanno problemi legati alla paternità: di carattere psicologico, pedagogico e legale

L’Associazione nasce per tutti quei genitori separati che vogliono vivere la propria paternità o Maternità con consapevolezza, impegno, e partecipazione responsabile.

Questi servizi sono personali e riservati ai soli soci

Durante questi incontri vengono sentite personalmente le situazioni dei soci allo scopo di dare suggerimenti, chiarimenti e conforto, negli aspetti Legali, Psicologici, Pedagogici di ciascun caso.

Siamo presenti anche sul portale famiglieavenezia

Fai conoscere l’ “Associazione Padri Separati” ad un/a amico/a, parente o conoscente.
Potresti essergli di aiuto come qualcuno ha aiutato te!